Comunicato di Croce Nera Anarchica Mosca: solidarietà con anarchico ed antifascista Oleg Serebrennikov

Croce Nera Anarchica Mosca (ABC Mosca) lancia una chiamata di solidarietà con il compagno anarchico ed antifascista Oleg Serebrennikov, attivo da oltre 10 anni nel movimento anarchico e antifascista nella città di Izhevsk e nel resto del paese.
Per molto tempo Oleg ha partecipato al collettivo ABC Mosca, portando avanti la solidarietà con prigionierx e antifascistx arrestatx a Izhevsk, cercando avvocati, informando l'opinione pubblica e gli/le attivistx sulla repressione della polizia nei confronti degli/delle antifasciste.

Partecipate alle giornate internazionali di solidarietà con Alexandre Koltchenko

Chi è ALEXANDRE KOLTCHENKO?
ALEXANDRE KOLTCHENKO è un anarchico, militante per i diritti sociali, antifascista della Crimea fatto prigioniero dalle autorità russe. Insieme ad altri militanti della Crimea è stato rapito dall’ FSB (l’ex KGB) ed oggi si trova a Mosca, rinchiuso nel carcere speciale di Lefortovo come prigioniero politico. È accusato, secondo gli articoli del Codice Penale russo, di “attentato” e di partecipazione ad “organizzazioni terroriste”.
Perché ALEXANDRE KOLTCHENKO si trova in carcere?